IGTV. INSTAGRAM LANCIA TV E MUSICA

04 luglio 2018

Con IGTV potrai pubblicare video lunghi anche un’ora e guardare quelli delle tue webstar preferite. E non è tutto: il nuovo aggiornamento di Instagram permette di inserire una colonna sonora ai tuoi momenti preferiti.

Si chiama IGTV e si pronuncia: ciaone Youtube! La nuovissima applicazione di Instagram per i video in formato verticale ha ufficialmente dichiarato guerra a YouTube e alle altre piattaforme video, tra cui anche Facebook, proprietaria di Instagram dal 2012. Usarla è semplicissimo e noi non ci siamo di certo lasciati sfuggire l’occasione di testarla.

Il nome – IGTV – è l’accoppiamento delle sigle con cui è abbreviato il nome di Instagram (IG) e TV, in riferimento alla televisione tradizionale. IGTV si può già scaricare come app separata dalla conosciuta app di Instagram, ma sarà disponibile anche come sezione della normale app di Instagram, che fino ad ora permetteva di pubblicare solo foto o video non più lunghi di un minuto (oltre alle ormai note “storie”, che però spariscono dopo 24 ore). Chiunque la userà potrà caricare liberamente i suoi video e aprire un suo “canale”, più o meno come si fa con Youtube. Per il momento, però, solo una parte degli utenti potrà caricare video lunghi un’ora: gli altri si dovranno fermare a 10 minuti, che comunque è già una durata notevole. Il limite verrà poi rimosso nel corso dei prossimi mesi.

Ma in casa Instagram la novità più succulenta viaggia sulle note del pentagramma. Come rendere ancora più incredibili le Storie? Ma con la musica ovviamente! Da qualche giorno è in propagazione l’aggiornamento per aggiungere una colonna sonora alle Instagram Stories e adattarle sempre di più al momento che stiamo vivendo e al nostro umore.

Aggiungere un brano musicale ad una Instagram Stories è molto semplice: toccando la stessa icona con la quale si può aggiungere un adesivo, è presente un’icona musicale. Con un semplice tap si apre una libreria con migliaia di brani nella quale è possibile scegliere una canzone specifica, cercare quella più adatta al nostro umore o al genere preferito oppure optare per uno dei brani tra i più popolari.

Una volta scelta la musica, è possibile ascoltarne un’anteprima e con l’avanzamento rapido scegliere la parte del brano che più si adatta alla nostra storia. L’aggiunta del brano può essere fatta anche prima di registrare un video: aprendo la fotocamera e scorrendo lateralmente è presente una nuova opzione Musica sotto al pulsante di registrazione. Da lì è possibile selezionare la canzone e registrare un video mentre la musica è riprodotta in background. Dopo aver pubblicato la storia, i follower oltre a sentire la canzone visualizzeranno un adesivo con il titolo del brano e il nome dell’artista.

Allora, non ci resta che aggiornare Instagram alla nuova versione 51 (al momento disponibile solo su iOS, Android devono attendere ancora qualche settimana) e alzare il volume dei nostri devices!

Leave a Comment

*Please complete all fields correctly